Tag: recenZioni


L’ennesima band pop romana che ha fatto il giro e scopri che sempre quelli sono*

Aprile 18th, 2011 — 10:11pm

suona come un cane
Lo spunto di riflessione mi viene dato da questa pregiata recensione dal titolo “Ecco a voi la band italiana dell’anno”. Ma chi sono, chi non sono? Corriamo a sentirli! Sono I Cani, nomen omen, fattisi notare l’anno scorso con I pariolini di 18 anni. Ci riprovano adesso con Le velleità, una roba, secondo l’about me del loro Facebook, elettro-pop dove per elettro si intende rumore di sottofondo ottenuta con testierina Casio su cui è stata versata Coca Cola in lattina (forse Pepsi) e per pop…beh, per pop, visto che stiamo parlando di una band “emergente” che in teoria conosciamo io, mammeta e tu, non saprei. Avete presente quando in certe discussioni viene rivalutata Britney Spears, il momento in cui qualcuno dice “però Britney ne sapeva” e tutti che lo guardano con gli occhi sgranati di chi è appena stato illuminato su qualcosa di visibile a tutti, eppure. Ecco, il problema di tante “band italiane dell’anno” è che si son messe ad inseguire (a piedi) gruppi che neanche sto a nominare, che fanno provincia di Londra e provincia di New York. Voglio dire, i gruppi italiani di oggi con aspirazione al pop-rock non hanno idea da dove venga il vero e pregevolissimo pop&rock all’italiana. Al massimo, giocano ancora a fare i fans degli Oasis e dei Blur, attualizzati in fans dei Baustelle, primo gruppo italiano a sdoganare il concetto di indie inteso come andare al Circolo degli Artisti con gli occhiali da nerd, i jeans skinny, il borsalino di paglia e i baffi a manubrio. Dietro a I Cani si cela (da una strepitosa idea dell’ufficio marketing?) quello dei Velvet (“Soffro lo stress, io soffro lo stress”) e subito mi appare cristallina tutta la faccenda. Altro che Baustelle 2.0, altro che “riferimenti di cultura pop che siamo lieti nessuno capisca, a mode che proclamiamo solennemente di non seguire”, son tristi questi 4 pezzi (che se proprio ci tenete potete sentire qui), è triste quel basso a mille che mette l’ansia, è triste il verso “e non sei davvero ricco”. La tristezza e la mestizia di una scena musicale che è sempre la stessa da vent’anni con i soliti cani che si annusano il culo a vicenda. Scusate per la chiusa ma me l’hanno servita.

*Titolo originale: “I Cani? Manco li cani!”

Comment » | Music is my hot hot sex

Back to top

Utilizzando il sito, cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra o di terze parti. Maggiori informazioni QUI

INFORMATIVA SUI COOKIE Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto", permetti il loro utilizzo. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione. Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione. I tipi di cookie utilizzati Cookie indispensabili Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti. Performance cookie Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web. Utilizzando questo sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Cookie di funzionalità I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web. Utilizzando questo sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Come gestire i cookie sul tuo PC Se si desidera consentire i cookie da questo sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito, Google Chrome 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni 2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto" 3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare' Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy' 2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto, 3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies. Mozilla Firefox 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni” 2. Quindi seleziona l'icona Privacy 3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie' Safari 1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità' 3. Fai clic su 'Salva' Come gestire i cookie su Mac Se si desidera consentire i cookie da questo sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito: Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX 1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze" 2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione 3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere' Safari su OSX 1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie' 3. Seleziona “Solo dal sito” Mozilla e Netscape su OSX 1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza' 3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine' Opera 1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni" 2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate' 3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie " Google Analytics Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati . Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser : http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Chiudi