Category: Digital Life


Siamo a marzo 2018

Marzo 8th, 2018 — 3:30pm

Siamo a marzo 2018 e i blog sono davvero una roba vecchia e sfigata, tipo dire “2.0” o “3D” o “template”. A proposito di template, quello di questo blog fa così Internet 2010 che mi si spezza il cuore. Mi ricordo l’epoca d’oro di Splinder, quando ero una lettrice e basta (che bello era essere una lettrice e basta) e di quanto odiavo i post del tipo “è da tre mesi che non scrivo sul blog e allora scrivo questo post per togliere le ragnatele”. Comunque sono quasi tre anni che non scrivo su questo blog, esattamente dal giorno in cui ho ricominciato a lavorare dopo essere tornata dalla maternità. E questa è già una prima lezione: lavorare sottrae tempo utile alle cose importanti. In secondo luogo, adesso sto scrivendo perché sono in malattia e spero non si presenti alla porta uno dell’Inps che mi dica “ehi, ma lei sta scrivendo sul blog, non si può fare, le allunghiamo l’età pensionabile fino a 80 anni!”. Che sogno la pensione. Comunque, sto spolverando e mettendo a posto le suppellettili e togliendo le ragnatele dal blog perché l’altro ieri è piombato in soggiorno mio marito dicendo: “Ehi – (ha esordito come il tipo dell’Inps) – se non ci scrivi qualcosa, smetto di pagare il dominio del tuo blog”. E quindi sono qui. A questo serve il matrimonio (seconda lezione). Oltre ad avere un marito che sa come si paga il dominio di un blog. Che poi in questi tre anni ho scritto moltissimo (per i miei standard) un po’ qui, un po’ là. Ho continuato a chiamare post quelli che erano articoli o longform, li ho ricondivisi sui miei social ma mai con la formula “ne ho scritto su…”. Che odio quelli che ricondividono i loro longform sui loro canali social con la formula “Ne ho scritto su…”. “Siamo una generazione di sfigati? Ne ho scritto su…”, “Cartoni animati giapponesi e depressione: ne ho scritto su…”, “Gentrificazione a Torpigna: ne ho scritto su…”, eccetera. Comunque, ecco per voi (chi?) una selezione di cose di cui ne ho scritto su.

La Signora Franca (Rivista Studio)

Inferno a Roma (The Towner Italia)

La saga della famiglia Amurri (Doppiozero)

Aiuto, sono un genitore Millennial (DudeMag)

Il mestiere di regina (Rivista Studio)

Alberto Angela divulga forte (Link – Idee per la TV)

Nel frattempo ci sono riviste che leggevo con grande piacere che hanno chiuso, tipo The Towner Italia. Vabbè, comunque nel frattempo ho attraversato un anno di empasse totale per quanto riguarda la scrittura e adesso sto riemergendo faticosamente. E sticazzi? Esatto, sticazzi. Mi ero scordata quant’è bello scrivere su un blog, dove tendenzialmente puoi scrivere come ti pare, quello che ti pare. Poi non ti legge nessuno quindi si evita tutta la parte fastidiosa dei commenti e dei like. Creano fastidio sia se ci sono, sia se non ci sono. Sono una disgrazia, è la prima cosa che vorrei dire quando scrivo le slide per i clienti. Comunque, vorrei scrivere un po’ di più, un po’ qui, un po’ là, con lo stesso mood che hanno i cani quando girellano per i parchi spisciazzando qui e là (cioè con curiosità ed entusiasmo). Spero di non diventare però come uno di quelli che ne scrivono su. O forse spero di diventarci. Non mi capisco mai. Questa è la terza lezione. Non ci si capisce mai.

Mio marito ha commentato questo post così: “Tutto questo giro di chiacchiere per dirmi che devo rinnovare il dominio?”.

2 comments » | Digital Life

Quel bisogno di like che non vuole sentire ragioni

Maggio 28th, 2014 — 4:46pm

Il like di sincero apprezzamento, il like segno e leggo dopo, il like ho sbagliato a cliccare, il like perché sei mio amico, il like è una schifezza ma sei comunque mio amico, il like di umana pietas, il like ironico, il like sarcastico, il like cinico, il like manifestazione verticale di un desiderio orizzontale, il like ci mettiamo in affari insieme, il like per fare up, il like fake, il like rock, il ma dove vai se il like non ce l’hai, il like perché non mi va di risponderti adesso su whatsapp, il like sbrigati a rispondermi su whatsapp, il like che manco ho letto il post, il like per fare squadra, il like perché c’è un gattino, il like di tua madre, il like sono un tuo ex ma siamo rimasti amici, il like ok me lo compro, il like ah ha ha che cagata, il like bella la foto ma non ho letto il testo, il like avevo capito un’altra cosa, il like che non misi, il like che non c’era, il like per simulare spirito aziendale, il like così pensi che m’importi qualcosa ma non è assolutamente vero, il like annoiato, il like entusiasta, il like così un giorno ricambierai il like, il like strategico, il like ingenuo, il like grazie per aver condiviso questo interessante contenuto, il like per interposta persona, il like insider trading, il like che te lo meriti per l’impegno, il like che sennò s’insospettiscono, il like di cuore, il like ma guardate questo scémo, il like per favore pensateci voi, il like non voglio nessuna responsabilità, il like #bellochessei, il like vorrei essere come te, il like meno male che invece no, il like del facciamo pace, il like passivo-aggressivo, il like che toglie ogni sospetto, il like ipocrita, il like cattocomunista, il like grillino, il like renziano, il like fashion, il like hipster, il like borghese, il like autentico, il like malinconico, il like che marca il territorio, il like così t’ingelosisci, il like magna tranquillo, il like quando nessuno ti mette like.

♪♫ and I like it, I like it, I like it ♪♫

1 comment » | Digital Life

Mi vendo

Giugno 29th, 2013 — 7:32pm

Premessa

Sono venti giorni e passa che dovrei scrivere questo post. Sono venti giorni che penso a come scriverlo senza comunicare questo vago senso di presa a male. L’hai voluto, hai firmato. Bene, e adesso è arrivato il momento di fare la marketta autopromozionale. Così fan tutti. Fallo pure tu.

– «Sì, ma poi arriva quello che mi dice che me la sento calla».

– «Rispondigli che sei rimasta la ragazza semplice di sempre. Anzi no, rispondigli sì, me la sento calla. PROBLEMS?»

– «Oh, stai karma».

Finalmente, è uscito il mio primo ebook! Si intitola “Starter Kit per Tumblr” ed è un piccolo manuale sull’utilizzo di questo social network che il 28 marzo, ha superato i 100 milioni di blog e il 19 maggio successivo è stato acquisito da Yahoo per 1,1 miliardi di dollari. Nell’ebook descrivo cos’è, come funziona e qual è lo spirito che anima Tumblr. Inoltre, parlo delle differenze antropologiche tra le community di Facebook e Twitter e quella di Tumblr, con una parte finale dedicata ai Tumblog più belli e da seguire.

Potete acquistarlo su Amazon e su Bookrepublic a soli 0,99 centesimi di euri.

E per i primi venti utenti che chiameranno, è in regalo – gratis! – uno splendido set di padell…NO, SCUSATE, SCUSATEMI. Mi sono fatta prendere un po’ troppo la mano.

Cof.

Dunque.

Ringrazio la casa editrice 40kBooks per avermi dato l’opportunità di scriverlo. E ringrazio anche Republic+Queen per la simpatica intervista.

– «Oh, psst! Taglia, che stamo a fa’ notte!».

«Ma come, proprio ora? Stavo per ringraziare anche il mio ragazzo, l’Editor, Gesù, Britney Spears, tutti quelli che mi conoscono…».

Seguimi io sono la notte,
Il mistero, l’ambiguità…
Io creo gli incontri… Io sono la sorte!
Quell’attimo di vanità…

Comment » | Anconvescional Marketì, Digital Life, Donne in corriera, In my life, La Simpatia

Back to top

Utilizzando il sito, cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra o di terze parti. Maggiori informazioni QUI

INFORMATIVA SUI COOKIE Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto", permetti il loro utilizzo. I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione. Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione. I tipi di cookie utilizzati Cookie indispensabili Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti. Performance cookie Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web. Utilizzando questo sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Cookie di funzionalità I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web. Utilizzando questo sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Come gestire i cookie sul tuo PC Se si desidera consentire i cookie da questo sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito, Google Chrome 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni 2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto" 3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare' Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy' 2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto, 3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies. Mozilla Firefox 1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni” 2. Quindi seleziona l'icona Privacy 3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie' Safari 1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità' 3. Fai clic su 'Salva' Come gestire i cookie su Mac Se si desidera consentire i cookie da questo sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito: Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX 1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze" 2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione 3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere' Safari su OSX 1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie' 3. Seleziona “Solo dal sito” Mozilla e Netscape su OSX 1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze" 2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza' 3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine' Opera 1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni" 2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate' 3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie " Google Analytics Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati . Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser : http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

Chiudi